Rosato dell’Emilia IGT 202 1

10,00 

Si consiglia di berlo in buona compagnia a circa 8/10°C.
La sua acidità dinamica si accompagna
alla perfezione all’aperitivo, dai formaggi alla
mortadella, ai primi piatti con le verdure, alle insalate
e ai fritti come alle carni bianche e al pesce.
Illustrazione a cura di Sara Garagnani

Categoria:

Descrizione

Appennino bolognese 300 m.s.1.m. Uve Cabernet,
Barbera e Syrah raccolte a mano in piccole cassette
Solo zolfo, rame e piretro in vigna, non filtrato
e non chiarificato, affina 6 mesi in acciaio.
Un vino fresco, sapido e minerale, di colore intenso
rosa corallo, al naso rivela note di mela candita,
melograno e biancospino.
Si consiglia di berlo in buona compagnia a circa 8/10°C.
La sua acidità dinamica si accompagna
alla perfezione all’aperitivo, dai formaggi alla
mortadella, ai primi piatti con le verdure, alle insalate
e ai fritti come alle carni bianche e al pesce.
Illustrazione a cura di Sara Garagnani

Informazioni aggiuntive

Peso 1,66 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rosato dell’Emilia IGT 202 1”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *